La Procedura di ripristino è stabilita da Arera e consente al cliente di tornare al fornitore precedente in caso di contratto non richiesto.

Il fornitore, dopo aver accettato il reclamo per contratto non richiesto da parte del cliente, avvia la Procedura di ripristino.

In caso di mancata accettazione del reclamo, il fornitore è tenuto ad avvertire sia il cliente che lo Sportello del Consumatore. Quest’ultimo, esamina l’intero procedimento e valuta l’eventuale ripristino del contratto precedente.

Metanosud Servizi ha aderito alla Procedura di ripristino così come descritta nella Parte IV dell’allegato A alla Delibera 153/2012/R/com.